My Venice day!

IMG_2543-2

IT: La giornata inizia alle 7.40 di questa mattina con l’arrivo di mia suocera e mia madre in stanza, e con me ancora a letto che cercavo di rotolare sotto le coperte. Mi vesto e vado con la mia compagna di stanza a bere una cioccolata calda, con dispiacere però, dato che lei se ne sarebbe andata e io sarei rimasta sola in stanza. Come avevo detto io sono in una clinica perche la mia salute non è al massimo, ma state serene, sono forte e meno di una settimana tornerò a casa pimpante. Vestita e pronta, parto con m ia madre e la madre del mio ragazzo per Venezia. Preso il treno bastó una fermata ed eravamo già li. A Venezia abbiamo iniziato a fare foto ed entrare in ogni negozio possibile. Ho comprato molte cose oggi, iniziando da un completino sexy firmato Rita Ora per sentirmi bella, e un bellissimo body da tezenis. Abbiamo visitato molti altri negozi tra cui Dani (www.danishoppingonline.com) li abbiamo fatto molto shopping, anche mia madre si è fatta consigliare da me per comprare una gonna, una borsa e una bellissima maglia, io invece ho preso un bellissimo cardigan lungo e caldo. Mia suocera ha comprato un cappello per il figlio più piccolo e mi ha regalato una meravigliosa coperta puffosa per stare al caldo. A fine giornata siamo entrate da Lush che vi consiglio vivamente se siete a Venezia, entrata dentro mi sono innamorata di nuovo come ogni volta che ci entro. Questo a Venezia è molto più grande di quello di Trieste, il personale era adorabile e mi hanno subito aiutata a prendere una maschera e un idratante per la mia pelle. E fuori dal negozio hanno fatto una cosa meravigliosa. Vi domandate cosa? Allora ve lo dico, hanno fatto pitturare le mani di rosso alle signore o ragazzine che volevano e metterle sulla vetrata.  Questa cosa è stata fatta per il giorno precedente 25 novembre contro la violenza sulle donne. Ora ragazze sono stanca e sotto le coperte che sono stanchissima vi lascio qua sotto delle foto della mia giornata.  

EN: The day started at 7:40 am,when my mother and my mother-in-law arrived in the room,while I was still trying to stay under the blanket.I woke up and got dressed,and I went with my room mate to drink a hot chocolate. We were sad though because she would have left and I would have remained alone. I am in a clinic because my health is not so good at the moment, but I am strong and hopefully in a week I’ll be back home with all my strentghs.When I was ready I left with my mother and my boyfriend’s mother to go to Venice. Once we took the train we fastly arrived there. In Venice we entered more shops as possible and we took many photos. I bought many things today: a sexy underwear signed Rita Ora to feel beautiful,and a wonderful body from Tezenis. We visited many other shops such as Dani (www.danishoppingonline.com) and even my mother asked me a suggestion about which skirt, bag and jumper buy; I bought instead a long and warm cardigan.My mother-in-law  bought a hat for her younger son and bought me a wonderful and soft blanket.  At the end of the day we went to Lush, that I really suggest you to go to if you are in Venice, because every time I go there I fall in love with that shop. The one in Venice is much bigger than the one in Trieste, the staff was adorable and they immediately helped me to get a mask and an moinsturizing cream for my skin. Outside the shop they made something special, do you want to know what? They painted the hands to all the women and girls that wanted to leave a sign on the glass wall, in relation to the day 25th November against the violences on women. Now I am in my bed and I very tired, so I’ll post here the photos of my day.


   

     

    

  

Advertisements

2 thoughts on “My Venice day!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s